INTERVIEW: Zakk Wylde

  • by admin
  • 1 Month ago

Testo di Francesco Sicheri
Pubblicazione: Guitar Club Magazine Gennaio 2018

 

BLACK LABEL SOCIETY
ZAKK WYLDE
Grimmest Hits

Intervista dopo intervista Zakk Wylde si dimostra una delle persone più divertenti ed interessanti con le quali avere a che fare; non solo uno dei chitarristi heavy metal più venerati e imitati, ma anche una delle persone più disponibili e gioviali che si possano incontrare. Zakk festeggia quest’anno 20 anni con i Black Label Society e 30 anni di attività al fianco di Ozzy Osbourne, e pertanto l’uscita del nuovo Grimmest Hits è stata l’occasione perfetta per parlare della storia della band e di come la sua carriera di chitarrista si sia evoluta nel tempo.

Nato nel New Jersey, classe 1967, ad oggi Zakk Wylde ha ben pochi rivali in quanto ad identità imposta sul mondo della chitarra elettrica, ed il nome Wylde rappresenta oggi molto più dell’attività musicale di uno dei chitarristi più amati in circolazione. Negli anni, soprattutto grazie all’esperienza accumulata sui palcoscenici di tutto il mondo insieme ad Ozzy Osbourne, Zakk Wylde ha costruito le fondamenta di un successo destinato a lasciare un segno profondo sull’intero settore.

In occasione dell’uscita del decimo album in studio dei Black Label Society, ed in concomitanza con l’ultimo tour insieme ad Ozzy Osbourne, abbiamo parlato con Zakk di quanto le cose siano cambiate da quando l’avventura chiamata BLS è inziata, e di come Grimmest Hits sia venuto alla luce.

gennaio2018

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *